Superprestigio 2014: Marc Marquez vince la sfida con Jared Mees

Marc Marquez chiude l’anno con l’ennesima vittoria in sella a una moto da dirt track sui 200 metri in terra dell’ovale del Superprestigio, dopo un serratissimo testa a testa con il campione in carica dell’AMA Grand National Flat Track, Jared Mees. I due piloti sono riusciti a recuperare terreno su Kenny Noyes e Gerard Ribalta, inizialmente in vantaggio, per poi concentrarsi in una avvincente sfida a due. Alla fine, il fuoriclasse della Honda è riuscito a imporsi su Mees, ottenendo così la sua rivincita sulla gara inaugurale di gennaio, quando era stato sconfitto dall’americano Brad Baker (che non ha preso parte alla gara essendosi infortunato nelle libere).

Noye chiude la prova con un dignitosissimo 4° posto, davanti a Gerard Bailo e Dani Ribalta. Il 16enne britannico Oliver Brindley ha dimostrato grandi doti atletiche, che gli sono valse la 6° posizione, davanti a Bradley Smith, protagonista di un incidente al 1° giro, e a Thomas Chareyre, che ne è stato la causa.

 

 

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

Risultati Superfinale

1 93 Marc Marquez
2 1 Jared Mees
3 9 Kenny Noyes
4 17 Gerard Bailo
5 15 Dani Ribalta
6 28 Oliver Brindley
7 38 Bradley Smith
8 4 Thomas Chareyre