MotoGP: Andrea Iannone sotto i ferri ,rimossi 6 lipomi benigni

foto Facebook
foto Facebook

Andrea Iannone in questi giorni si sta allenando sodo in vista del prossimo Mondiale di MotoGP in sella alla Ducati ufficiale. Sui social network il pilota abruzzese non manca di dimostrare gli allenamenti cui si sottopone quotidianamente, anche se nella giornata di oggi c’è stato un cambio di programma: Andrea Iannone si è sottoposto ad un piccolo intervento chirurgico per rimuovere dei lipomi benigni.

 

Il pilota Ducati si prepara per il Motomondiale 2015

Il neo pilota del Team Ducati vuole essere al 100% in vista del Motomondiale 2015, dato che per lui sarà un’occasione unica nella sua carriera. Per questo motivo si è sottoposto ad un’operazione per rimuovere degli accumuli di grasso sotto cute, un intervento programmato già da tempo con il dottor Michele Zasa, responsabile della Clinica Mobile, e dalla dottoressa Lorena Paolucci, chirurgo plastico.

Questi lipomi, due sulle braccia e quattro sulle gambe, procuravano un grande fastidio durante gli allenamenti in quanto andavano a premere sui muscoli, per cui sono stati rimossi dopo un semplice day hospital a Parma. “Era un intervento programmato da tempo, è un inconveniente abbastanza comune negli sportivi di alto livello – ha spiegato il dott. Zasa -. Per rimuovere i lipomi, che possono essere causa di fastidio, si fanno delle piccole incisioni sulla pelle. Tutto è andato alla perfezione e Andrea è già potuto tornare a casa”.

Andrea Iannone tornerà ad allenarsi fra qualche settimana in vista dei primi test prestagionali a Sepang che si terranno agli inizi di febbraio, dopo le buonissime prestazioni nei test a Valencia e Jerez de laFrontera. E sulla sua pagina Facebook è apparso subito di ottimo umore: “Siamo andati e siamo tornati… Li abbiamo uccisi!! Ora peso qualcosa in meno”, ha commentato il pilota abruzzese.