MotoGP, Rafael Nadal: “Marc Marquez mi emoziona, Valentino Rossi un mito”

Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)
Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)

Marc Marquez ha fatto parlare il mondo sportivo intero con la sua seconda vittoria iridata consecutiva in MotoGP, ottenuta al termine di una stagione costellata di record e vittorie.

Il pilota spagnolo della Honda si candiderà ancora una volta alla vittoria del Mondiale 2015 ed ha conquistato l’ammirazione del connazionale fuoriclasse Rafael Nadal, uno dei tennisti più forti di sempre, con la vittoria di quattordici titoli del Grande Slam, la medaglia d’oro olimpica del 2008, 27 tornei ATP Masters 1000 e quattro Coppe Davis con la nazionale spagnola.

 

Marc Marquez, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi: sfida a tre per il Mondiale 2015

Da diversi anni a questa parte la Spagna sembra essere diventata la patria dello sport mondiale non solo nel Motomondiale. “Ciò che ha fatto Marc Marquez è sorprendente. Nel suo primo anno vincente, e nel secondo ha battuto tutti i record, mi emoziona e mi dà una grande ammirazione per lui”, ha confessato Rafael Nadal in un’intervista con Ernest Riveras rilasciata a Movistar TV.

Il segreto di Marc Marquez, secondo il tennista spagnolo, è il costante allenamento pluriennale e “quella sensazione di non avere paura di nulla e pensare sempre che le cose andranno meglio. Basta guardare l’obiettivo della vittoria, ti dà una certa sensazione piacevole”.

 

Rafale Nadal ha parlato anche di un altro suo connazionale che finora ha vinto due titoli mondiali in MotoGP, Jorge Lorenzo: “Non ha bisogno di dimostrare niente a nessuno… E ‘un campione. Ha avuto un anno difficile, soprattutto all’inizio, e ha dovuto fare i conti con un inarrestabile Márquez“. Infine una battuta anche su un fuoriclasse di nome Valentino Rossi, che ormai fa parte della leggenda del Motomondiale, “un mito nel mondo dello sport, in particolare nella moto”. Un campione che può dare ancora filo da torcere al giovane fenomeno Marc Marquez nella prossima stagione…