Valentino Rossi vs Robert Kubica: “Ho commesso un errore e mi ha recuperato”

Valentino Rossi e Carlo Cassina
Valentino Rossi e Carlo Cassina (getty images)

Il Monza Rally Show 2014 ha regalato grandi emozioni non solo nella tre giorni di Prove Speciali e del Master Show, ma anche per le polemiche susseguitesi al termine dell’evento e alimentate dal vincitore Robert Kubica.

Secondo il pilota polacco la sfida non si sarebbe svolta ad armi pari e Valentino Rossi avrebbe fatto affidamento su una Ford Fiesta nettamente superiore alle altre. Il campione di Tavullia al momento non ha risposto alle polemiche, e forse mai lo farà, dal momento che si è trattato di una semplice kermesse il cui scopo principale è sempre stato il divertimento.

 

Rossi-Kubica, un errore ha deciso la vittoria

Alla fine del Monza Rally Show è stato Robert Kubica ad imporsi senza esitazioni, anche se il nove volte campione del Motomondiale ha lottato fino all’ultimo contro un ex pilota di Formula 1. In un’intervista concessa a Moto.it Valentino Rossi sorvola ogni polemica e racconta l’esperienza da un punto di vista prettamente agonistico.

“E’ stato bello lottare con Robert nel Master Show, ma anche in tutto il Rally perchè siamo stati sempre vicini, ma alla fine mi ha battuto, purtroppo. Soprattutto oggi è stato più bravo. E’ un peccato, sabato sera avevo un buon vantaggio, poi ho commesso un errore, ho perso un po’ di secondi e mi ha recuperato – ha ammesso ‘Il Dottore’ -… Peccato che abbia piovuto, altrimenti secondo me ci sarebbe stata ancora più gente, però è stata ugualmente una bella emozione”.

Un errore nella giornata di sabato ha compromesso la vittoria di Valentino Rossi che sembrava cosa quasi fatta: “Sono contento, è andata bene, ma mi dispiace un po’ perchè sabato sera dopo l’ultima prova avevamo 16 secondi di vantaggio e speravo di vincere”. Ma adesso è tempo di relax prima di pensare all’obiettivo principale: il Mondiale MotoGP 2015!