Test MotoGP: Ducati e LCR Honda scendono in pista a Jerez e Sepang

Jack Miller
Jack Miller (getty images)

Il Motomondiale 2015 muove i suoi primi passi negli ultimi Test MotoGP di quest’anno, prima della pausa invernale e dei prossimi test collettivi ufficiali a Sepang. Stamane in pista scenderanno non solo le principali squadre di Superbike (Aprilia, Kawasaki, Ducati, Suzuki e Honda), ma sul circuito di Jerez de la Frontera si prevede un certo traffico, dal momento che dovranno girare anche le Ducati Desmosedici di Andrea Dovizioso, Andrea Iannone, il tester Michele Pirro, oltre alle Ducati Open di Hector Barberà e Mike di Meglio.

 

Andrea Iannone, Andrea Dovizioso e Jack Miller in pista!

Dopo i Test MotoGP di Valencia tenutisi subito dopo l’ultimo Gran Premio del Motomondiale 2014, Andrea Dovizioso e Andrea Iannone ritornano in pista per provare alcuni aggiornamenti in ottica 2015. Ma per salire in sella alla nuova Ducati GP15 dovranno attendere i prossimi Test MotoGP ufficiali in Malesia in programma dal 4 al 7 febbraio. Inoltre sul circuito spagnolo scenderanno anche le Yamaha Open del Forward racing Team e i loro piloti Stefan Bradl e Loris Baz.

 
Dall’altra parte del mondo sul tracciato di Sepang, in Malesia, è sceso in pista anche il neo arrivato in Top Class Jack Miller in sella alla Honda RC213V-RS Open, nei test organizzati per i rookie sul circuito di Sepang. Il vice-campione del mondo della Moto3 2014 aveva già compiuto diversi giri nei test di Valencia, ma non in groppa alla nuova moto a valvole pneumatiche, a disposizione soltanto di Karel Abraham e Nicky Hayden.

Il giovane pilota australiano del Team LCR Honda guidato da Lucio Cecchinello si fermerà a Sepang per tre giorni di Test MotoGP, dopo di che farà tappa nel Vecchio Continente per subire un piccolo intervento chirurgico in una clinica di Barcellona, dove l’ormai famoso dott. Xavier Mir gli rimuoverà quattro viti dalla clavicola destra. Ma a febbraio Jack Miller sarà pronto e in perfetta forma per affrontare i primi test prestagionali del 2015.