Dalla ‘dance pop’ alla F1: l’ultima trovata di David Guetta (VIDEO)

Metti un famoso DJ parigino, una Lotus E21 (del 2013) e il circuito di Jerez de la Frontera. Risultato: un video-clip che ripercorre le sfide storiche della Formula 1 in stile dance. A trasformare questa fantasia in realtà è stato niente meno che David Guetta, una vera e propria star tra i DJ, che ha realizzato un video musicale – il titolo è tutto un programma: “Dangerous” – vestendo i panni di pilota del team Lotus, che potrà così consolarsi dopo un 2014 certamente non facile in F1.

Pilota per un giorno

Il video, che Tuttomotoriweb aveva anticipato qualche settimana fa, caratterizzato dal tono “epico” e dallo stile glamour a cui Guetta ha abituato tutti i suoi fan. Dopo una serie di omaggi iniziali ai grandi piloti del passato (viene mostrata tra l’altro un’immagine di Lucas Di Grassi sul podio della prima gara della storia del campionato di Formula), il filmato ripercorre la storia dei duelli della massima Serie, citando tra gli altri Senna, Prost, Lauda e Hunt, con un contorno di succinte ragazze disinibite al posto di meccanici, commissari di percorso, fotografi e cameraman.

Il DJ parigino a Jerez ha prima studiato la teoria, poi si è cimentato al volante della Formula 2.0, della 3.5  e infine della Formula Uno. Va da sé che la gara si conclude con una gloriosa vittoria di David Guetta sul rivale interpretato da James Purefoy (star della serie tv ‘The Following’) a bordo della E20 guidata nel 2012 da Kimi Raikkonen e Romain Grosjean (quest’ultimo protagonista di un Cammeo finale in cui festeggia sul podio).

Nel complesso, il risultato è gradevole e conferma per l’ennesima volta il team Enstone come il più aperto e glamour del Paddock mondiale (in due settimane il video ha totalizzato su Youtube oltre 7,5 milioni di visualizzazioni). L’auspicio è che la “vittoria” di David Guetta sia di buon auspicio alla Lotus per una stagione 2015 ricca di successi più concreti…

 

David Guetta (Getty Images)
David Guetta (Getty Images)