Volkswagen ha presentato un motore 2.0 Diesel “Triturbo” da 272 Cv!!

In occasione dell’ Innovation Workshop 2014, la Volkswagen ha diffuso le prime informazioni relative a un nuovo quattro cilindri di 2.0 litri TDI da 272 CV.

Il motore 2.0 Diesel “Triturbo” da 272 Cv.

Deriva dalla versione biturbo da 240 Cavalli da poco presentata sulla nuova Volkswagen Passat con l’aggiunta di un terzo “turbo elettrico” non azionato quindi dai gas di scarico, ma elettricamente dalla centralina contraddistinta per l’utilizzo di un sistema elettrico di sovralimentazione e per il nuovo impianto common rail, per adesso è un prototipo, ma tutto lascia supporre che avrà un futuro in serie.

Motore 2.0 Diesel "Triturbo" da 272 Cv
Motore 2.0 Diesel “Triturbo” da 272 Cv

Caratteristiche e peculiarità del Motore 2.0 Diesel “Triturbo” da 272 Cv

Volkswagen per il Motore 2.0 Diesel “Triturbo” da 272 Cv al momento non ha fornito alcun dato riguardante la coppia che dovrebbe comunque raggiungere i 500 Nm, nella stessa occasione la Casa produttrice Tedesca ha confermato anche l’arrivo della del nuovo doppia frizione a dieci marce DSG ed un nuovo sistema di recupero dell’energia in frenata e la gestione della funzione di coasting (o “veleggiamento”, cioè lo spegnimento del motore in determinate condizioni di rilascio dell’acceleratore) che combinati insieme riescono a contenere ulteriormente i consumi di questo strabiliante motore.