Arriva iCoyote 7, l’app per “stanare” l’autovelox

 

Un’app per iPhone che consente di viaggiare con maggiore sicurezza grazie alla tecnologia “Coyote”, e al tempo stesso di evitare multe salate, informando tempestivamente l’automobilista della presenza di Autovelox fissi e mobili, telecamere al semaforo, tutor, incidenti, traffico, esploratori e zone a rischio.

Si chiama iCoyote e ha già convinto centinaia di migliaia di utenti in tutta Europa…

 

iCoyote 7 (foto dal Web)
iCoyote 7 (foto dal Web)

Le novità della versione 7

iCoyote si presenta in versione interamente rinnovata, con una diversa interfaccia grafica e una più ampia gamma di funzionalità. Ecco le più importanti:

1. Nuova allerta “Zona a rischio Mobile”. Il guidatore ha la possibilità di segnalare i pericoli che ritiene più importanti, come un convoglio di trasporto eccezionale, una pattuglia mobile o un altro evento “temporaneo” in movimento;

2. Nuova modalità “Allerte Multiple”. Grazie a questo aggiornamento, l’automobilista ha la possibilità di continuare a ricevere l’allerta anche quando si trova di fronte a 2 pericoli contemporaneamente (per esempio, un incidente e una tratta Tutor);

3. Segnalazione di un dispositivo “Autovelox fisso” non ancora registrato nel database italiano;

4. Possibilità di dichiarare un pericolo da fermi (per esempio mentre si rimane bloccati in un ingorgo stradale);

5. Modalità “ingorghi stradali”. L’automobilista ha la possibilità di essere informato della distanza prima dello “sblocco”, dello stato di avanzamento e del tempo residuo prima della fine del rallentamento;

6. “Prevenire la sonnolenza”: una nuova funzionalità che aiuta a prevenire i colpi di sonno e a valutare se è necessario fermarsi per una pausa.

 

Per scaricare iCoyote 7: http://www.windowsphone.com/it-it/store/app/icoyote/dd85384c-9844-4668-9b06-22cb65aeb934