MotoGP Valencia, Valentino Rossi: “Sono deluso, vado troppo piano”

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)

E’ un Valentino Rossi decisamente non soddisfatto quello che si presenta ai microfoni dei giornalisti dopo il secondo turno di prove libere del Gran Premio di Valencia. Il pilota ufficiale della Yamaha ha concluso solamente in decima posizione a 656 millesimi da Marc Marquez. Il Dottore si aspettava di andare forte da subito, invece dovrà rincorrere.

Nella gara finale del Mondiale c’è ancora il palio il secondo posto. A contenderselo proprio Valentino Rossi ed il compagno di team Jorge Lorenzo, che nelle ultime libere si è classificato quarto a 114 millesimi dalla vetta. Al momento l’italiano è davanti con 275 punti, mentre lo spagnolo ne ha 263, e sembra avere i favori del pronostico.

 

La delusione di Valentino Rossi dopo il venerdì

Valentino Rossi ha dunque espresso la sua delusione per il primo giorno di prove libere a Valencia. Queste le sue spiegazioni: “Quello di oggi pomeriggio è stato un turno piuttosto deludente. Sono andato abbastanza piano e non sono riuscito a trovare la via giusta. Ero partito benino, poi abbiamo cercato di migliorare la moto, perché avevamo un po’ troppo sottosterzo, ma ogni modifica che abbiamo fatto ha peggiorato i problemi e siamo andati sempre più piano, quindi alla fine sono solo decimo”.

Il numero 46 della Yamaha ha segnalato anche il fatto di avere delle difficoltà con gli pneumatici che si consumano in fretta rendendo la moto poco guidabile: “Abbiamo avuto dei problemi anche con le gomme: ne abbiamo provate due diverse davanti e la morbida dietro, ma si rovina davvero tanto e dopo pochi giri diventa davvero difficile guidare la moto. Sicuramente dobbiamo cercare di migliorare”.

Valentino Rossi è già concentrato al prossimo turno di libere e alla seguente qualifica nella speranza di riuscire a fare dei notevoli passi in avanti ed essere dunque vicino ai primi: “Domani è un’altra giornata importante per arrivare pronti a domenica. Diciamo che già oggi abbiamo provato tante cose, ma può capitare di non trovare la strada giusta. In ogni caso abbiamo raccolto delle informazioni importanti per domani”.