I giocatori del Manchester United snobbano Chevrolet, mai utilizzate le auto dello sponsor

Wayne Rooney
(getty images)

Quanti di voi sognano di possedere una Chevrolet Corvette o una Camaro? Pensate che c’è un intera squadra di calcio, il Manchester United, che ha avuto a disposizione una flotta di 15 auto del marchio americano, ma mai nessun calciatore ha utilizzato uno di questi splendidi esemplari,

Chevrolet nel mese di aprile ha regalato, in qualità di main sponsor ufficiale, quindici vetture che sono rimaste parcheggiate nel centro sportivo di Carrington. Il brand del Cravattino sborserà 63 milioni di euro annui per comparire al fianco del celebre club inglese, ma nessun giocatore finora ha usufruito di un’auto Chevrolet. Eccezion fatta per il mister Louis van Gaal, che utilizza una Captiva, ma di sua proprietà da diverso tempo.

 

La partnership tra Manchester United e Chevrolet sarà ricordato per l’esorbitante cifra messa sul tavolo che, ahimè, non è stata accolta con entusiasmo dai giocatori, i quali preferiscono spostarsi con Porsche, Mercedes e Range Rover, come riportato dal Daily Mail. Intanto l’azienda d’Oltreoceano ha fatto sapere di aver intenzione di abbandonare il mercato europeo, motivo per cui non si capisce il senso di una collaborazione commerciale tanto onerosa…

Un portavoce della società automobilistica americana ha fatto sapere che i giocatori non sono obbligati ad usufruire delle auto parcheggiate a Carrington, ma è alquanto enigmatico il fatto che ad utilizzare le vetture Chevrolet siano solo gli impiegati del centro sportivo. Ovviamente Chevrolet sperava di guadagnare un po’ di pubblicità con personaggi del calibro di Wayne Rooney, Angel Di Maria e Radamel Falcao seduti al volante delle loro vetture. Ma seppure siano in comodato gratuito nessuno ha optato per una di queste splendide vetture.