Honda RC213V-S: la moto di Marc Marquez in versione ‘Street-legal’

Honda RC213V-SDopo una lunga e frenetica attesa arriva all’Eicma 2014 la nuova Honda RC213V-S, versione stradale del bolide MotoGP guidato da Marc Marquez e Dani Pedrosa in pista. Molte le similitudini estetiche tra la versione da pista e quella da strada, a cominciare dalle carene in carbonio fino alle sospensioni Ohlins e al forcellone.

Non sono stati forniti ulteriori dettagli tecnici dalla Casa nipponica su questa nuovissima supersportiva, ma sicuramente non andrà a sostituire la tanto amata e sempre più venduta Honda CBR 100RR.

Honda RC213V-S (Street legal) andrà a competere con le dirette avversarie Kawasaki H2R, BMW S 1000 RR, Ducati Panigale e la nuova Yamaha YZF-R1, ma sarà prodotta in tiratura limitata, il cui prezzo immaginiamo sia abbastanza elevato. La livrea somiglia molto a quella utilizzata in gara da Freddie Spencer sulla sua NS500, anche se la bandiera giapponese e i classici colori HRC la fanno da padrona per celebrare i 100 anni di Eicma.

La struttura è del tutto analoga alla RCV 1000R, la MotoGP iscritta nella categoria Open, con 238 CV di potenza massima e serbatoio in posizione centrale. Il motore è un possente V4 1000 con doppio scarico, uno basso sul lato destro, l’altro sotto la sella. La focella anteriore Ohlins è completamente regolabile, mentre l’impianto frenante è firmato Brembo: doppio disco con pinza freno ad attacco radiale a quattro pistoncini sull’anteriore, disco singolo sul posteriore, abbinato all’impianto ABS.

Per il momento non siamo in grado di fornirvi dettagli più precisi sulla Honda RC213V-S, nè preannunciarvi quando sarà messa in commercio o il prezzo di partenza, anche se si parla di prezzi intorno ai 100mila euro per la moto stradale Honda più veloce mai fabbricata dal brand giapponese. Per vederla più da vicino non resta che attendere l’apertura dell’Eicma al pubblico, prevista per giovedì 6 novembre 2014.