Multa autovelox da 800 euro, centauro a 172 km/h su strada con limite 70

AutoveloxIn  provincia di Treviso, precisamente a Caselle d’Altivole, c’è un tratto della Strada Provinciale 667 molto pericoloso, dove si sono registrati numerosi incidenti mortali negli ultimi anni.

Qui il limite di velocità è di 70 km/h ma, durante un recente appostamento con autovelox della polizia locale, è stato segnalato un folle centauro che schizzava a oltre 170 km/h, in sella ad una Honda 650.

 

800 euro di multa per il folle centauro

Gli agenti della polizia locale hanno sentito da lontano il bolide in arrivo, ma non avrebbero mai pensato che quel motociclista viaggiasse ad una velocità spropositata in quel tratto di strada. E l’alt dei vigili è stato inutile, in quanto il centauro non si è neppure accorto della loro presenza, nè tantomeno del limite di velocità o dell’autovelox segnalato dall’apposito cartello.

“Anzi, quando è arrivato all’altezza della nostra postazione ha accelerato ancora sparendo alla nostra vista”, hanno detto gli agenti in un’intervista riportata da Leggo.it in seguito all’infrazione.

Ma la targa del piccolo bolide è stata prontamente fotografata dall’autovelox e il proprietario della Honda riceverà a casa una multa di 800 euro, che dovrà pagare in fretta. Inoltre per questo genere di violazioni al Codice della Strada non sono previsti sconti del 30% neppure se il verbale venisse pagato entro cinque giorni dalla notifica a domicilio.

Un bel grattacapo per questo centauro, nella speranza abbia imparato la lezione.