Salone San Paolo 2014: numeri e protagonisti di un’edizione da record

Si è aperta ieri l’edizione 2014 del Salone Internazionale dell’Automobile di San Paolo, in Brasile, uno degli eventi più attesi dagli amanti delle quattro ruote, e in particolare di Suv e crossover, che quest’anno si ritaglieranno un ruolo da protagonisti.

Salone di San Paolo 2014
(foto dal Web)

Salone San Paolo 2014: ecco tutte le novità

I “numeri” sono come sempre da record: 150 tra lanci mondiali e locali, 500 veicoli esposti, 41 marche presenti, 750mila visitatori su un’area espositiva ingrandita del 20% rispetto all’ultima edizione, quella del 2012.

E i riflettori saranno puntati anche stavolta su FCA, che attraverso Fiat Automoveis, brand leader in Brasile, affiancherà alle importanti novità nella produzione di serie – dalla Jeep Renegade fabbricata nello stabilimento di Pernambuco alla nuova edizione della Fiat Bravo, all’aggiornamento della popolarissima Fiat Uno – una concept di grande fascino, di cui Tuttomotoriweb ha già dato un “assaggio”: il crossover Fiat FCC4 (che sta appunto per Fiat Concept Car numero 4), le cui dimensioni (oltre 5 metri di lunghezza e 1,94 di larghezza) lasciano pensare a un prodotto realizzato guardando al mercato nordamericano più che a quello sudamericano.

Anche la Volkswagen, tradizionale ‘rivale’ di Fiat in Brasile, sta svolgendo un ruolo di primo piano al Salone di San Paolo, dove al lancio della Cross Up! si aggiungono due nuove versioni (Cross e Space) dell’ultima generazione della piccola Fox, presentata lo scorso settembre.

Lo stesso vale per Citroen, che sfruttando le capacità e le potenzialità del proprio centro di design in America Latina ha portato al Salone di San Paolo una simpatica versione “Lunar” della C3 Aircross prodotta in loco e differente in vari elementi dalla C3 Picasso europea.

Il vicepresidente mondiale del design e chief creative officer di Nissan Shiro Nakamura, infine, presenterà il concept Kicks, un modello che, unendo alle proporzioni compatte (4,3 metri di lunghezza e 1,8 d larghezza) un design ispirato ai modelli sportivi Nissan, destinato a posizionarsi nella fascia alta del segmento dei crossover urbani.