Emergenza freddo: ecco il vademecum per il guidatore

Con il brusco calo delle temperature di questi ultimi giorni è arrivato il momento di preparare l’auto alla brutta stagione. Tuttomotoriweb vi propone dunque un breve vademecum per affrontare il lungo inverno “a quattro ruote” in modo confortevole e sicuro.

NORMATIVE E ORDINANZE – In Italia le regole relative alla circolazione variano spesso da regione a regione, da provincia a provincia e da comune a comune. Occorre dunque verificare se la strada da percorrere sia soggetta, per esempio, all’obbligo di gomme invernali montate o di catene da neve a bordo.

GOMME INVERNALI – Quando le temperature sono costantemente al di sotto dei 7°C, la soluzione migliore per guidare in totale sicurezza è montare un treno di gomme invernali adatte alla propria auto e alle proprie esigenze.

CATENE E CALZE DA NEVE – Le catene sono una soluzione valida per chi deve guidare saltuariamente su una strada di montagna o in un’area dove vige un’ordinanza invernale. Le calze da neve sono invece oggetto di una controversia tra il Ministero dei trasporti e il TAR.

PREVISIONI METEO – E’ sempre bene dare un’occhiata alle previsioni meteo prima di mettersi in viaggio, consultando i siti web più affidabili o utilizzando le app per smartphone.

VISIBILITA’ – Prima di partire occorre sempre controllare che i fari funzionino, che i tergicristalli siano in perfette condizioni e che nel lavavetri ci sia l’apposito liquido, e assicurarsi di avere a bordo un raschietto per liberare i vetri dallo strato di ghiaccio che può formarsi in parcheggio. E’ bene inoltre verificare che l’impianto elettrico funzioni: il lunotto termico e il climatizzatore sono fondamentali per evitare che i vetri si appannino.

RIFORNIMENTO – Chi possiede un’auto con motore diesel deve tener presente che durante una gita in alta montagna il carburante potrebbe solidificarsi. La soluzione? Fare il pieno presso una stazione di servizio che abbia del gasolio invernale oppure aggiungere nel serbatoio un additivo che eviti il congelamento.

 

Redazione

(Getty Images)
(Getty Images)