Trion Nemesis: l’auto più veloce del mondo?

Un V8 biturbo da più di 2.000 CV, capace di garantire uno scatto 0-100 km/h in appena 2,8 secondi e una velocità massima superiore a 450 km/h. E’ grazie a questi numeri che la Trion Nemesis ambisce a diventare l’auto più veloce del mondo, riducendo ulteriormente il gap tra un dragster e una vettura stradale.

La supercar – attesa sul mercato a inizio 2016, mentre i suoi prototipi saranno marcianti già da febbraio – monta un V8 biturbo con cilindrata di 9 litri con potenza massima dichiarata nell’ordine dei 2.000 CV. Per il telaio monoscocca e la carrozzeria è utilizzata la fibra di carbonio, le sospensioni sono di tipo “pushrod” e la trasmissione è sequenziale a otto marce.

Il marchio californiano ha sviluppato un sistema di aerodinamica attiva, mentre l’impianto frenante adotta materiali compositi e la potenza viene scaricata sulle quattro ruote. La modalità di guida “Predator”, inoltre, consente di modificare la risposta delle sospensioni, l’altezza da terra, il timbro del motore e la soglia d’intervento del limitatore.

La produzione sarà inizialmente limitata a 50 esemplari, con prezzi a partire dall’equivalente di 786.000 euro.

Redazione

 

(foto Twitter)
(foto Twitter)