MotoGP Sepang, Valentino Rossi: “Sarà una grande lotta con Lorenzo e Pedrosa”

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)

Dopo la seconda vittoria stagionale a Phillip Island Valentino Rossi è pronto per la penultima gara di MotoGP 2014 a Sepang, dove sarà importante finire la gara davanti al suo compagno di squadra Jorge Lorenzo, per chiudere la stagione al secondo posto. Il campione di Tavullia, giunto alla 251esima gara in classe regina (con 82 vittorie), sembra progressivamente migliorare il suo feeling con la Yamaha M1 e la casa di Iwata sembra abbia quasi colmato il gap con le Honda ufficiali (il “quasi” è d’obbligo).

 

A parte la temperatura che è un po’ troppo alta per la MotoGP, mi piace molto la pista malese – ha dichiarato Valentino Rossi alla vigilia della tradizionale conferenza stampa pre-gara -. Ho sempre disputato belle gare. Stiamo facendo un buon lavoro in questa stagione e voglio ottenere un buon risultato anche qui. Stiamo lavorando bene con la squadra e mi sento molto bene. L’ultima vittoria in Australia è stata fantastica – ha ricordato il pesarese -, siamo molto felici ma soprattutto ha confermato il buon lavoro che stiamo facendo”.

 

Ma ora non bisogna mollare, mancano due gare alla fine del Mondiale di MotoGP e Jorge Lorenzo insegue in classifica a otto lunghezze. Considerando che a Valencia il pilota maiorchino della Yamaha partirà favorito, a Sepang Valentino Rossi non ha altra scelta che focalizzare l’attenzione su Jorge Lorenzo e cercare di finire davanti a lui il Gran Premio della Malesia. Senza dimenticare che Dani Pedrosa è ancora aritmeticamente in gioco per il titolo di vice-campione del mondo...

“Questo fine settimana dobbiamo lavorare bene sin dal venerdì e correggere ogni piccolo dettaglio per arrivare alla gara con un buon set-up. La moto è migliorata molto e lo dimostrano i tre piloti Yamaha sul podio australiano. La gara di Sepang sarà l’ultima di tre di fila – ha aggiunto Valentino Rossi – e farò del mio meglio per vincere di nuovo. Ho ottenuto la mia seconda vittoria della stagione e ora voglio lottare per il secondo posto in campionato. Sarà una grande lotta con Dani e Jorge nelle prossime due gare!“, ha concluso il nove volte campione iridato.

 

 

Redazione