MotoGP, Marc Marquez: “In Malesia per vincere, farò il tifo per mio fratello Alex”

Marc Marquez (getty images)
Marc Marquez (getty images)

Marc Marquez ha lasciato l’Australia dopo il Gran Premio di Phillip Island, dove ha rimediato una caduta al 17esimo giro che lo ha costretto al ritiro. Il pilota già campione del mondo, prima di approdare in Malesia per la prossima tappa della MotoGP 2014, ha fatto una sosta in Indonesia, dove è stato accolto con calore da tantissimi tifosi.

 

TOUR IN INDONESIA – Sul suo blog il fenomeno spagnolo della Repsol Honda ha scritto ai suoi fan come da consuetudine: “Ciò che stiamo vivendo in Indonesia è incredibile! Quando siamo arrivati ​​ieri, abbiamo avuto un’accoglienza incredibile. Non mi aspettavo niente del genere. La passione dei fan indonesiani per il motociclismo è incredibile… Ieri eravamo su un programma del canale Trans7, che sembra essere molto popolare qui. Si chiama Hitam Putih. E non finisce qui, perché oggi abbiamo una mostra a Sentul – ha aggiunto Marc Marquez -. Per essere onesti, non so se una moto MotoGP abbia mai toccato un circuito in questo paese prima di oggi, quindi è una buona occasione per loro di vederci in azione e si stanno divertendo molto!”.

 

DIMENTICARE PHILLIP ISLAND – Ma dopo la kermesse pubblicitaria è tempo di pensare al prossimo Gran Premio di Sepang, dopo che la gara australiana è finita nel peggior modo possibile, con zero punti: “Abbiamo appena concluso una gara, in Australia, che non è finita come avrei voluto. Non era freddo come gli altri anni, questo è vero, ma abbiamo avuto problemi con le gomme. Il weekend stava andando perfettamente, inoltre schiantarsi a dieci giri dalla fine è ancora più irritante. Volevamo fare una gara stile Doohan… ma non è stato possibile”.

La tappa australiana è stata comunque una buona occasione per incontrare alcune leggende della MotoGP e non solo… “Parlando di Doohan, sono stato in grado di vederlo e chiacchierare un po ‘con lui, con Mark Webber e la famiglia Stoner. E ‘sempre un onore per incontrarsi con loro a Phillip Island e salutarli”.

 

IN MALESIA PER VINCERE – Obiettivi per il prossimo Gran Premio? “Il Gran Premio della Malesia sarà molto importante sia per Tito e mio fratello Álex – ha sottolineato Marc Marquez – . E stiamo andando a tifare per loro, perché se lo meritano! Nel mio caso, io vado per la vittoria e per dare tutto quello che ho, divertirsi in moto su uno dei miei circuiti preferiti”.

 

 

 

Redazione