La nuova Legge di Stabilità, oltre alle varie modiche al Codice della Strada, prevede un forte giro di vite sul bollo auto e le assicurazioni dei veicoli storici. Fino a ieri in base ai commi 2 e 3 della legge 342/2000 auto e moto di età compresa tra i 20 e i 30 anni, e di interesse storico e collezionistico, potevano beneficiare di forti sconti sul bollo di circolazione e sulla RC Auto.

Secondo la bozza della legge di stabilità approvata dal Consiglio dei Ministri, che attende soltanto l’approvazione del Parlamento, i due suddetti commi saranno abrogati e saranno considerati ‘storici’ solo i veicoli con almeno 30 anni d’anzianità. Di conseguenza le auto under 30 dovranno pagare bollo e polizza assicurativa come tutti gli altri veicoli.

Una decisione presa all’insegna dei tagli e del risparmio, dal momento che in Italia sono oltre 4 milioni le auto e le moto che usufruiscono delle agevolazioni previste dalla categoria di “storiche”.

 

 

Redazione

 

 

(getty images)
(getty images)