MotoGP Phillip Island, Qualifiche: pole di Marquez, Lorenzo in prima fila, Rossi delude

(getty images)
(getty images)

Marc Marquez centra la dodicesima pole stagionale sul circuito di Phillip Island eguagliando il record del suo predecessore Casey Stoner, presente nei box Honda per assistere alle qualifiche del GP d’Australia. Marc Marquez (Repsol Honda) non è sazio di macinare successi e vola dritto in pole nonostante abbia già assicurato il titolo iridato.

 

Grande sorpresa in prima fila: al secondo posto si posiziona la Ducati Cal Crutchlow (Ducati Team) che segna il tempo di 1’28”642, con un ritardo di appena due decimi di secondo dal leader del Mondiale. Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha) chiude la prima fila e tiene dietro i suoi diretti avversari per la sfida al titolo di vice campione del mondo. Dani Pedrosa (Repsol Honda) è stato costretto a ricorrere alle Q1 a causa della pessima prestazione nelle prove libere, mentre Valentino Rossi (Movistar Yamaha) non va oltre l’ottava piazza a causa di un set-up non migliore e, nel warm-up di domani, dovrà tentare di limare ogni difetto della sua Yamaha M1.

 

Se Crutchlow stupisce tutti, le Ducati di Andrea Iannone (Pramac Racing) e Andrea Dovizioso (Ducati Team) non brillano sul circuito di Phillip Island: i due piloti italiani chiudono le Q2 rispettivamente in settima e nona piazza, andando a ‘spalleggiare’ Valentino Rossi in griglia di partenza.

 

 

MotoGP Phillip Island 2014, Qualifiche: tempi e griglia di partenza

1 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 1’28.408 6
2 Cal CRUTCHLOW GBR Ducati Team DUCATI Q2 1’28.642
3 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA Q2 1’28.650
4 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA Q2 1’28.656
5 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 1’28.675
6 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing FORWARD YAMAHA Q2 1’28.866
7 Andrea IANNONE ITA Pramac Racing DUCATI Q2 1’28.887
8 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA Q2 1’28.956
9 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA Q2 1’28.968
10 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI Q2 1’29.088
11 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP HONDA Q2 1’29.155
12 Hiroshi AOYAMA JPN Drive M7 Aspar HONDA Q2 1’29.955
13 Scott REDDING GBR GO&FUN Honda Gresini HONDA Q1 1’30.280
14 Hector BARBERA SPA Avintia Racing DUCATI Q1 1’30.348
15 Nicky HAYDEN USA Drive M7 Aspar HONDA Q1 1’30.542
16 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing HONDA Q1 1’30.569
17 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini HONDA Q1 1’30.635
18 Yonny DUCATI HERNANDEZ COL Energy T.I. Pramac Racing Q1 1’30.729
19 Danilo PETRUCCI ITA Octo IodaRacing Team ART Q1 1’30.812
20 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing AVINTIA Q1 1’31.431
21 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM Q1 1’31.492
22 Broc PARKES AUS Paul Bird Motorsport PBM Q1 1’31.73
23 Alex DE ANGELIS RSM NGM Forward Racing FORWARD YAMAHA Q1 1’32.595