MotoGP Giappone, Marc Marquez: “Devo finire davanti a Pedrosa e Valentino”

Marc Marquez è stato sicuramente l’indiscusso principale della conferenza stampa pre-GP che si è tenuta poche ore fa in Giappone, dove domenica si disputerà la 15° tappa del motomondiale 2014. E per un motivo molto semplice: sul circuito di Motegi fenomeno della Honda ha la prima, concreta opportunità di bissare il titolo conquistato l’anno scorso.

Il giovane pilota spagnolo ne è consapevole, ma fa di tutto per non prendere la sfida troppo sul serio. “Qui ho la prima chance di vincere il mondiale e sarebbe bello vincere il titolo in casa della Honda – ha detto ai giornalisti -. Cercherò di correre una gara ‘normale’, cercherò di lottare per la vittoria, cosa che non mi è riuscita nelle ultime due gare… Devo finire davanti a Pedrosa e Valentino e questo cercherò di fare”.

Quello che conta però, ribadisce Marquez anche in questa occasione, è il risultato finale. “Come dicevo sarebbe bello vincere qui il campionato – ha sottolineato -, ma l’importante è vincerlo, qui o altrove. Utilizzerò il mio stile di guida, affronterò il weekend come al solito. Ad Aragon ho sbagliato a rimanere in pista con le slick mentre pioveva, ma è stato un mio errore, la decisione corretta è stata quella presa da Jorge [Lorenzo] e Aleix [Espargarò]. Il lato positivo è aver fatto esperienza”.

Redazione

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)