MotoGP 2014, Andrea Dovizioso: “In Giappone Ducati molto competitiva”

La Ducati sbarca in Giappone per proseguire la scia di progressi che ha caratterizzato le ultime gare, specie nelle qualifiche. Andrea Dovizioso si è detto certo di poter fare bene a Motegi, un circuito adatto al suo stile di guida e alle caratteristiche della Desmosedici GP14.
“Motegi è una pista che mi piace, soprattutto perché io ho una frenata ‘pesante’ e questo è un vantaggio, viste le caratteristiche del tracciato – ha dichiarato il pilota forlivese -. Credo che la nostra GP14 possa essere competitiva anche in Giappone, perché nelle ultime quattro gare siamo sempre stati competitivi su circuiti con caratteristiche completamente diverse. Quindi sicuramente andiamo a Motegi molto motivati!”.

 

Del resto il pilota #4 ha dei buoni ricordi sul tracciato nipponico… “Qui ho ottenuto dei buoni risultati in MotoGP – ha aggiunto il Dovi -, soprattutto nel 2010 quando ho conquistato pole position, la mia unica finora in MotoGP, e ho poi terminato la gara con un ottimo secondo posto”.

 

 

Redazione

 

 

Andrea Dovizioso (getty images)
Andrea Dovizioso (getty images)