Paura al GP Giappone: Marussia si schianta contro gru. “Jules Bianchi non è cosciente”

Finale con il botto nel Gran Premio di Giappone dove al 47esimo giro Jules Bianchi si è schiantato violentemente contro una gru che stava spostando la Sauber di Adrian Sutil, autore di un incidente avvenuto poco prima. Il pilota francese della Marussia è stato immediatamente trasportato in ospedale in ambulanza, dal momento che le sue condizioni non gli hanno consentito di salire su un elicottero. La gara è stata conclusa con sette giri di anticipo e la premiazione è avvenuta senza cerimonie.

 

“Bianchi non è cosciente e in queste condizioni non poteva essere trasferito in elicottero, quindi è stato trasportato in ambulanza in ospedale – ha dichiarato Matteo Bonciani della FIA -. Al momento non possiamo dire di più, vi riaggiorneremo appena possibile”.

 

 

Il pilota della Sauber, Adrian Sutil, l’unico che ha visto l’incidente, non ha voluto descrivere l’episodio: “Per rispetto della sua vita credo che non dovrei commentare a riguardo in questo momento – ha detto ai microfoni di Sky -. Gli auguro soltanto tutto il meglio in questo momento perché credo che l’unica cosa importante sia la sua salute, non è un bel momento…”.

 

 

Redazione

 

(getty images)
(getty images)