F1 Giappone 2014: tempi e ordine di arrivo. Hamilton allunga il passo

Lewis Hamilton vince il Gran Premio del Giappone e allunga il vantaggio in classifica iridata sul compagno di squadra Nico Rosberg, secondo sul tracciato di Suzuka. Terzo gradino del podio per la Red Bull di Sebastian Vettel, che stavolta riesce a tenere dietro il suo compagno di squadra Daniel Ricciardo. Week-end da dimenticare in casa Ferrari: Fernando Alonso è fuori dopo appena tre giri per un guasto alla sua F14T, mentre Kimi Raikkonen si accomoda in dodicesima posizione.

 

 

F1 GP Giappone 2014: tempi e ordine di arrivo:

 

1. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:51:43.021

2. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes +9.180

3. GER S.Vettel Red Bull Renault +29.122

4. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault +38.818

5. GBR J.Button McLaren Mercedes +67.550

6. FIN V.Bottas Williams Mercedes +113.773

7. BRA F.Massa Williams Mercedes +115.126

8. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes +115.948

9. FRA J.Vergne Toro Rosso Renault +127.638

10. MEX S.Perez Force India Mercedes +1 giro

11. RUS D.Kvyat Toro Rosso Renault +1 giro

12. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari +1 giro

13. MEX E.Gutierrez Sauber Ferrari +1 giro

14. DEN K.Magnussen McLaren Mercedes +1 giro

15. FRA R.Grosjean Lotus Renault +1 giro

16. VEN P.Maldonado Lotus Renault +1 giro

17. SWE M.Ericsson Caterham Renault +1 giro

18. GBR M.Chilton Marussia Ferrari +1 giro

19. JAP K.Kobayashi Caterham Renault +1 giro

20. FRA J.Bianchi Marussia Ferrari +3 Giri

 

 

Redazione

 

Lewis Hamilton (getty images)
Lewis Hamilton (getty images)