Flat track: Francesco Cecchini campione del mondo a 17 anni

E’ Francesco Cecchini il nuovo campione del mondo di flat track. Il giovane romagnolo, figlio di Fabrizio, tecnico del team Gresini nel Motomondiale, ha vinto il prestigioso titolo alla sua prima stagione da professionista. Un “talento” scoperto e affinato da Fabrizio Vespini, ex campione del mondo di flat track, a capo del team con cui corre, grazie al quale ha appreso i trucchi del mestiere applicandoli a una moto concessa da Martin Racing.

Cecchini “junior”, classe ’97, si è aggiudicato il mondiale grazie a una vittoria (Repubblica Ceca) e due seconde posizioni (Francia e Italia), e a dicembre prenderà parte alla “Super Prestigio” in Spagna, assieme ai big spagnoli della MotoGP e i campioni americani del flat track.

“Quando ero piccolo correvo nel Trofeo Honda con una minigp – ha dichiarato ai giornalisti subito dopo l”incoronazione’-. Non andavo male, ma papà era sempre in giro per il mondo per la MotoGP e non poteva seguirmi. Poi a Indianapolis ha assistito d una gara di flat track ed è tornato con la voglia di iniziare qualcosa di nuovo. Siamo andati a provare e me la sono cavata bene sin da subito”.

Redazione

(foto dal Web)
(foto dal Web)