La nuova barriera protettiva che ferma anche un tir a 80 km/h (Guarda Video)

L’azienda americana Texas A&M Transportation Institute ha messo a punto delle barriere davvero resistenti che potrebbero essere collocate presso obiettivi sensibili, come ad esempio le ambasciate. Questi nuovi ‘perimeter security devices’ sono in grado di resistere anche ad un autoarticolato lanciato a 80 km/h