Sciopero trasporti 30 settembre e 1° ottobre 2014: orari e info utili

Due giornate di sciopero dei trasporti: domani a Milano, mercoledì a Roma. Seguirà quest’ordine la mobilitazione che minaccia di mandare in tilt la viabilità delle due principali città italiane nelle giornate del 30 settembre e 1° ottobre.

Nel capoluogo lombardo lo scioperò interesserà tutti i mezzi di trasporto locali che fanno capo all’Atm: gli aderenti alla Fast Confsal incroceranno le braccia per 8 ore (rispettando le fasce di garanzia), con possibili cancellazioni o variazioni delle corse di autobus, metropolitana e tram tra le 8:45 e le 15:00 e tra le 18:00 e le 19:45. Sull’account twitter dell’Atm, sul sito dell’azienda e attraverso il call center (02 486 07 607) sarà possibile avere informazioni aggiornate sulla mobilitazione, mentre per quanto riguarda l’apertura dell’Area C, il Comune non ha ancora reso noti eventuali provvedimenti.

Nella Capitale, invece, i dipendenti Atac aderenti alla USB Lavoro Privato protesteranno nella giornata di mercoledì per 24 ore: dalle 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 fino alla conclusione del servizio. In questo caso, considerata la fascia oraria, il rischio di disagi è molto più alto.

L’8, il 19 e il 29 ottobre, invece, a “interrompere il servizio” saranno i lavoratori del comparto aereo ed aeroportuale, con stop che vanno dalle 4 alle 24 ore.

Redazione

(Getty Images)
(Getty Images)