MotoGP Ducati, Gigi Dall’Igna: “Il nostro lavoro sta andando nella direzione giusta”

Il Gran Premio di Aragon si chiude con un bilancio più che positivo per la Casa di Borgo Panigale: oltre ad aver conquistato un podio con Cal Crutchlow, infatti, ha dimostrato che la nuova Desmosedici GP14.2 è un’evoluzione positiva. L’unica “sbavatura” è la performance in gara di Iannone e Dovizioso – nessuno dei due ha portato a termine la corsa -, ma la rotta intrapresa sembra comunque essere quella giusta.

“Siamo davvero soddisfatti del podio di Cal, che fino ad oggi aveva avuto una stagione difficile nonostante l’impegno suo e di tutta la sua squadra – ha dichiarato il direttore del reparto corse Gigi Dall’Igna -. È un risultato davvero meritato!”. “Peccato per la scivolata di Andrea – ha aggiunto -, che stava facendo una bella gara e che probabilmente sarebbe potuto salire sul podio anche lui”.

Lo sguardo al futuro è dunque più che ottimista. “Per noi – ha sottolineato Dall’Igna – questo weekend di Aragón è stato però importante soprattutto perché ha confermato i miglioramenti della competitività della nostra moto, che in tutte le sessioni è stata sempre nelle prime posizioni in classifica, e questo ci rende fiduciosi perché il nostro lavoro sta andando nella direzione giusta”.

Redazione

Gigi Dall'Igna (Getty Images)
Gigi Dall’Igna (Getty Images)