MotoGP, Valentino Rossi: “Sto bene, tutto ok! A parte il mal di testa…”

Buone notizie per Valentino Rossi dopo la rovinosa caduta di cui è stato protagonista oggi al Gp di Aragon. “Valentino ha subito una commozione cerebrale con una sospetta perdita di coscienza. Da un punto di vista neurologico ha recuperato molto bene. È stato portato all’ospedale di Alcaniz per fare un ulteriore controllo, in particolare una TAC del cranio, che ha escluso ogni tipo di sanguinamento nel cervello”, ha comunicato Michele Zasa, direttore medico della Clinica Mobile, rassicurando così tutti i fan del Dottore sulle sue condizioni di salute.

 

“Dopo la Tac – ha precisato Zasa – abbiamo rilevato che non ci sono tracce di versamenti nel cervello. Rossi verrà tenuto sotto osservazione come precauzione nelle prossime ore. Lo abbiamo portato all’ospedale di Alcaniz per ulteriori accertamenti, in particolare una TAC alla testa che ha escluso emorragie cerebrali. Come precauzione verrà tenuto in osservazione nelle prossime ore, ma non ci sono particolari ragioni di preoccupazione”.

 

Tant’è che in serata il Dottore ha rassicurato i suoi tantissimi fan sparsi nel mondo con un breve comunicato sui social network: “Ragazzi sto bene,tutto OK! (A parte il mal di testa)”.

 

 

Redazione

 

(Getty Images)
(Getty Images)