Alla vigilia del GP di Aragon Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, ha concesso una lunga intervista a Movistar TV, dove ha parlato del prossimo Motomondiale e dell’esclusione del GP del Brasile. “Il circuito non è ancora finito. Abbiamo preferito aspettare e avere l’assoluta certezza che ci sará nel 2016. Per quella stagione abbiamo poi diverse richiesta da parte di Paesi che vogliono entrare, ma è ancora presto per anticipare novitá”.

Ma Ezpeleta ha parlato anche di Valentino Rossi che a Misano è ritornato alla vittoria nonostante i suoi 35 anni: “Non ho mai nascosto che per noi Valentino è sempre stato speciale. Quando sento dire che ormai ha 35 anni penso che l’etá non si trova nella tua carta d’identitá, ma nella voglia che hai – ha affermato il CEO di Dorna -. Non credo che fisicamente sta peggio di quando ne aveva 25. Nel suo caso credo sia al contrario, perchè adesso si prepare meglio di prima. È un’icona, un pilota fantastico, che ama il suo lavoro. Oltre a queste qualitá, è stato capace di rimettersi in gioco, di modificare il suo stile di guida – ha aggiunto -, incarna alla perfezione l’esempio di come dovrebbe esser il pilota ideale”.

 

 

Redazione

 

 

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)