MotoGP Aragon, Valentino Rossi: “Nessuna possibilità di lottare con le Honda”

Dopo il brutto avvio nelle prove libere del Gran Premio di Aragon Valentino Rossi è riuscito a strappare un sesto posto nelle qualifiche. Un traguardo insperato su una pista poco consona alle Yamaha e con le gomme che non rassicurano sul grip. Senza tralasciare che le Honda sono andate velocissime sin dai primissimi giri del venerdì.

“Abbiamo lavorato molto e sofferto altrettanto – ha detto il pesarese in un’intervista riportata da Gpone.com -. Per fortuna nell’ultimo turno di libere abbiamo trovato qualche soluzione ai nostri problemi e un piccolo miglioramento c’è stato. In qualifica la strategia scelta è stata buona e il sesto posto mi soddisfa avendo solo una gomma a disposizione per le Q2. Però so che ancora non basta, al momento non c’è alcuna possibilità di lottare con le due Honda ufficiali – ha confessato il Dottore – e per il terzo gradino del podio la concorrenza è grande, ci sono Jorge, Pol e le due Ducati”.

 

 

Redazione

 

 

(getty images)
(getty images)