MotoGP Aragon: Andrea Iannone scivola sull’erba, quasi travolto dalla moto (VIDEO)

Andrea Iannone (getty images)
Andrea Iannone (getty images)

Andrea Iannone non è riuscito neppure stavolta a lottare per le posizioni di vertice, nonostante sia partito dalla prima fila. Ma il Gp di Aragon di quest’anno sarà certamente ricordato per le numerose cadute rimediate sull’asfalto asciutto e bagnato. Il pilota abruzzese della Pramac era persino balzato in testa dopo lo start, ma mentre era in lotta con Marc Marquez è finito dritto sull’erba bagnata.

 

“Sono partito veramente bene, mi sentivo bene in sella e alla terza curva ho passato Pedrosa portandomi al comando – ha spiegato Iannone -. Poi è arrivato Marquez, ci siamo sorpassati e quando lui era davanti io d’istinto ho seguito la sua traiettoria. La sua Honda è riuscita a passare indenne, mentre io ho toccato l’erba sintetica e a quel punto non ho potuto altro che andare dritto. Purtroppo c’era anche l’erba bagnata – ha proseguito il pilota di Vasto -e non sono riuscito a tenere la moto”.

 

Dopo la caduta la sua moto è rimbalzata in maniera schizofrenica e per poco non lo travolgeva… “La moto ad altissima velocità è caduta vicino a me, fortunatamente non mi ha centrato”, ha concluso Andrea Iannone.