Osborne Reef: un cimitero di 700mila pneumatici sul fondo del mare (Foto e Video)

foto Twitter
foto Twitter

In Florida, al largo delle coste di Fort Lauderdale, esiste un mega deposito di 700mila pneumatici sui fondali marini, per un estensione complessiva di ben 36 ettari. Viene circoscritto con il nome di Osborne Reef ed è stato creato negli anni Settanta, da un’associazione no profit di pescatori, con l’intento di creare una barriera corallina.

La convizione era che i coralli potessero depositarsi sulla superficie delle gomme e furono gettati in mare oltre 2 milioni di copertoni, creando un vero e proprio disastro ambientale. Da anni l’esercito americano opera per rimuovere gli pneumatici.

Al largo delle coste di Fort Lauderdale, in Florida, c’è un autentico cimitero subacqueo di circa 700mila pneumatici che si estende per ben 36 ettari. Il suo nome è Osborne Reef e rappresenta il fallimento del tentativo di creare una barriera corallina artificiale a 65 metri di profondità.

 

 

Redazione