Motomondiale 2014: record di cadute a Misano, 62 in un solo giorno

Nella prima giornata del Gran Premio di Misano la pioggia ha reso troppo viscido l’asfalto e molti piloti si sono lamentati per lo scarso grip e per la scelta della Bridgestone di portare gomme troppo dure. Nella giornata di venerdì si sono contate ben 62 cadute tra tutte le classi, una media di dieci per ogni sessione di prove: numeri di record come sottolineato anche sull’account ufficiale di Twitter della MotoGp.

 

“Sembra che l’asfalto di Misano con il bagnato non renda al massimo – ha commentato Andrea Iannone -. Sono caduto appena preso i freni in “mano”, mentre la moto era ancora dritta. Ne parleremo in Safety Commission, anche se non so cosa si potrà fare”, ha concluso il pilota Pramac che, sull’asciutto, ha stabilito il miglior tempo nelle FP3 del sabato.

 

 

Redazione

Valentino Rossi cade a Misano (getty images)
Valentino Rossi cade a Misano (getty images)