MotoGP 2014, Valentino Rossi: “Mai rimpianto di aver scelto Ducati”

Alcuni giorni prima del Gran Premio di Misano Valentino Rossi ha lasciato un’intervista al sito ufficiale Motogp.com, parlando del suo passato e definendo “un errore” aver lasciato la Yamaha per passare alla Ducati. Ma il Dottore, nella tradizionale conferenza stampa del giovedì di gara, è stato punzecchiato su tali affermazioni, ma ha precisato le sue affermazioni…

“A dir la verità questa dichiarazione è stata estrapolata in un contesto più ampio – ha detto Rossi -: non ho detto così, ho detto che non c’è alcun rimpianto. Correre in Ducati era una sfida affascinante, dovevo provarci. Vincere con la Ducati sarebbe stato grandioso: purtroppo non è andata così, ma non ho mai rimpianto questa scelta – ha precisato -. La Ducati era una moto diversa da guidare rispetto alla M1, soprattutto ti lasciava un feeling diverso all’anteriore. In quei due anni con Filippo Preziosi abbiamo cercato di risolvere questi problemi – ha concluso il pesarese -, ma non siamo riusciti a trovare una soluzione e non ho mai trovato la maniera giusta di guidare questa moto”.

 

 

Redazione

 

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)