MotoGP Yamaha, Valentino Rossi: “C’è una grande sfida con Jorge Lorenzo”

Alla viglia del Gran Premio di Misano Valentino Rossi freme per risalire sul podio, un’impresa riuscita ben otto volte in questa stagione, grazie al rinnovato stile di guida. E per le prossime due stagioni il Dottore ha ancora intenzione di farci sognare…

“Come prima cosa, il punto che mi ha fatto fare la differenza rispetto all’anno scorso è stata la frenata – ha spiegato il pesarese sul sito Motogp.com -. Poi ho lavorato tanto sul mio stile di guida; con un anno d’esperienza in più sulla Yamaha, ho cercato di modificarlo e di adottare uno stile più moderno, che si adattasse maggiormente a queste gomme con le quali bisogna guidare la moto più con il corpo rispetto all’angolo di piega”.

La vittoria è impossibile con la Honda e Marc Marquez in pienissima forma, ma nella seconda parte di stagione Rossi si prefigge un obiettivo importante: “C’è una grande sfida in atto, che continuerà sino alla fine della stagione, perché io sono davanti in classifica, ma lui (Jorge Lorenzo, ndr) mi vuole raggiungere. Più o meno siamo lì. Inoltre dobbiamo cercare di battere le Honda anche in Campionato: Pedrosa non è troppo lontano!”, ha aggiunto Valentino riferendosi al secondo posto in classifica iridata.

Ma al campione di Tavullia manca ancora un obiettivo: “Sono felice ma non al 100% perché non ho ancora vinto, mi manca la vittoria!”.

 

 

Redazione

 

 

 

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)