Dopo i toni aspri usati durante il Gran Premio di Monza tra Sergio Marchionne e Luca Cordero di Montezemolo, e il successivo faccia a faccia di lunedì a Maranello, in casa Ferrari si è deciso di proseguire la rivoluzione ‘americana’ avviata con Marco Mattiacci. Montezemolo lascia la presidenza del Cavallino per fare posto all’amministratore delegato della Fiat Spa che ringrazia (adesso…) il predecessore.
“Ha portato la Ferrari all’eccellenza – ha dichiarato Marchionne -. Lo ringrazio per quanto fatto per la Fiat per la Ferrari e per me. Del futuro della Ferrari io e Luca abbiamo discusso a lungo. Il nostro comune desiderio di vedere la Ferrari esprimere tutto il suo vero potenziale in pista ci ha portato ad alcune incomprensioni che si sono manifestate pubblicamente nello scorso weekend”.

Ringraziamenti a Montezemolo sono giunti anche dalla casa del Lingotto: “Desidero ringraziare Luca a nome della mia famiglia e a titolo personale per quanto ha fatto per la Fiat e la Ferrari – ha affermato il presidente della Fiat, John Elkann -. A lui vanno i miei auguri per il suo futuro professionale e imprenditoriale, con la speranza, certamente condivisa, di vedere presto la Ferrari tornare a vincere”.

 

 

Redazione

 

 

Sergio Marchionne
Sergio Marchionne