Multa record a Torino: 5.540 euro, 109 punti decurtati e 29 verbali!

(Getty Images)
(Getty Images)
Ventinove verbali, 5.540 euro di multa e 109 punti decurtati dalla patente. A tanto ammonta la sanzione record inflitta un automobilista di origine africana che sabato notte a Torino, nel quartiere Aurora, ne ha combinate davvero di tutti i colori.

Secondo quanto riportato da TGCom24, i vigili urbani hanno intercettato l’automobile intorno alle 4 del mattino e, dopo averla fermata, hanno appurato che era sprovvista di copertura assicurativa.

A qual punto è partito un inseguimento “da film”: il conducente e i suoi due passeggeri hanno imboccato diverse strade contromano e attraversato una serie di incroci con il semaforo rosso.

Dopo aver appurato che l’automobile non era rubata, gli agenti hanno smesso di inseguirla e qualche ora più tardi si sono presentati sotto casa della proprietaria, una donna di origine nigeriana per aspettare che la vettura rientrasse – come è avvenuto circa un’ora più tardi.

Ma le sorprese non erano ancora finite. Al volante, infatti. non c’era la stessa persona che aveva dato origine all’inseguimento: il conducente era addirittura sprovvisto di patente e in stato di ebbrezza.

A quel punto è scattata la sanzione record: gli agenti hanno disposto il sequestro del veicolo per omessa copertura assicurativa e denunciato il guidatore senza patente.

Quanto alle infrazioni commesse durante l’inseguimento, il verbale parla chiaro: 5mila euro e 109 punti in meno sulla patente (più altri 6mila euro, qualora la donna non dichiarasse chi era alla guida dell’auto che dichiara di aver semplicemente “prestato”).

Redazione