MotoGP Ducati: la GP14.5 debutta ad Aragon

Gigi Dall'Igna (Getty Images)
Gigi Dall’Igna (Getty Images)
Dopo gli ottimi risultati ottenuti nella due giorni di test sul circuito di Misano con i piloti ufficiali Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow, Andrea Iannone e il collaudatore Michele Pirro, la Ducati ha deciso che ad Aragon (l’appuntamento è per il 28 settembre) scenderà in pista con l’evoluzione GP14.5, una Desmosedici rinnovata nel motore e nel telaio.

Il grande lavoro intrapreso nella casa di Borgo Panigale dieci mesi fa, quando è arrivato il nuovo direttore generale Gigi Dall’Igna, comincia a dare i suoi frutti, e l’obiettivo è quello di ottenere prima possibile un netto miglioramento in pista. La performance di Andrea Dovizioso al Gran Premio di Silverstone, dove è riuscito a tener testa a piloti del calibro di Valentino Rossi e Dani Pedrosa, lascia sicuramente ben sperare…

La Ducati non ha rivelato molti dettagli in merito al nuovo modello, ma non c’è dubbio che i suoi tecnici siano intervenuti sul motore e sul telaio allo scopo di ovviare al problema del sottosterzo.

Spetterà ora ad Andrea Dovizioso, alla sua seconda stagione da ducatista, a Cal Crutchlow e al futuro pilota ufficiale Andrea Iannone (ora nel team Pramac Racing) tirarne fuori tutte le potenzialità sui circuiti di gara.

Redazione