MotoGP Inghilterra, Valentino Rossi: “La vittoria è la cosa più importante”

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)

 

 

Alla vigilia del Gran Premio di Silverstone, nella tradizionale conferenza stampa che anticipa il week-end di gara, il dibattito si è focalizzato soprattutto su Marc Marquez che, dopo dieci vittorie consecutive, è sceso dal podio a Brno. Ma in terra britannica il campione spagnolo partirà ancora una volta da super favorito. Parola di Valentino Rossi…

 

“Secondo me andrà forte e, anzi, avrà un extra motivazione – ha dichiarato il campione di Tavullia -. Quella ad onor del vero non gli è mai mancata neanche nelle prime dieci gare, quindi secondo me tornerà molto forte. Avrà però degli avversari che cercheranno di dargli del filo da torcere e che sono in ottima forma – ha aggiunto -, come Lorenzo, Pedrosa che ha vinto a Brno ed io”.

 

Ma al Dottore manca ancora la vittoria in questa stagione… “La vittoria, è la cosa più importante e quella che mi manca di più – ha proseguito Rossi -. È difficile dire su quale pista potrebbe arrivare l’importante è lavorare giorno dopo giorno per raggiungerla. A partire da domani. Sono abbastanza soddisfatto dell’inizio di questa seconda parte di stagione, sono salito due volte sul podio e sono stato sempre vicino ai migliori. Purtroppo non abbastanza per batterli – ha confessato il pesarese -. Devo migliorare il rendimento negli ultimi giri di gara”.

E dovrà fare i conti anche con l’infortunio al mignolo rimediato nell’ultima gara: “Purtroppo mi fa ancora male. Con i Dottori abbiamo cercato di ridurre il dolore, ma al momento non ci siamo ancora riusciti – ha concluso Valentino -. La ferita è ancora aperta e cercheremo anche qui di migliorare la situazione”.

 

 

Redazione