Ferrari 458 Speciale Spider: ecco la versione cabrio della “belva”

(foto Twitter)
(foto Twitter)

A Maranello si lavora alacremente a una versione cabrio della 458 Speciale, la “belva” di casa Ferrari, e il prototipo avvistato nelle ultime ore all’esterno del quartier generale ne è un’ulteriore conferma, anche se il debutto ufficiale è previsto al salone di Parigi del prossimo ottobre.

Il gioiellino ha il corpo della 458 Italia Spider con le appendici aerodinamiche della Speciale: un nuovo e più aggressivo paraurti anteriore, le minigonne laterali con le “pinne” per una migliore aerodinamica e il doppio terminale di scarico… Oltre naturalmente al tetto retrattile.

Il motore resta invece il V8 da 4.5 litri con una potenza i 597cv con cambio doppia frizione a sette rapporti. Le prestazioni saranno simili a quelle delle variante coperta, così come la precisione di guida, grazie anche al Side Slip Angle Control System.

In certi ambienti si sussurra di un’edizione limitata in 458 esemplari, per la gioia dei collezionisti più facoltosi, ma manca ancora una conferma ufficiale.

Redazione