MotoGP, Andrea Dovizioso: “Stoner andava troppo forte…”

Casey Stoner (getty images)
Casey Stoner (getty images)

 

 

Nonostante i risultati lascino a desiderare Andrea Dovizioso ha rinnovato la fiducia con Ducati, forte dell’arrivo di Gigi Dall’Igna. La nuova Desmosedici debutterà in pista all’inizio del 2015 per i primi test e, secondo gli addetti ai lavori, potrebbe regalare grandi soddisfazioni…

“C’è un lavoro lungo e importante da fare e lo stiamo facendo. Non voglio fare troppi pronostici – ha detto il pilota forlivese in un’intervista a Insella.it – perché finché non provo la moto, cioè nei test di febbraio, non posso assolutamente sapere come potrà andare la stagione. Posso solo fare valutazioni in base a quello che abbiamo fatto fino ad adesso, e sono valutazioni positive: quello che siamo riusciti a migliorare quest’anno, mantenendo la stessa base e cambiando solo alcuni aspetti, mi ha sorpreso parecchio”.

Nella medesima intervista il Dovi ha ricordato anche l’ex compagno di squadra del 2011 Casey Stoner… “Casey in pista era fastidioso perché andava troppo forte (ride). Gli vedevi fare delle cose da fuoriclasse. Però è sempre bello vedere fare cose speciali che gli altri non sono in grado di fare, da quel punto di vista l’ho sempre stimato molto”, ha concluso Andrea Dovizioso.

 

Redazione