MotoGP Brno, Valentino Rossi: “Mi spiace essere arrivato dietro Lorenzo, ma ho battuto Marquez”

Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)
Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)

 

 

Il Gran Premio della Repubblica Ceca si chiude con Valentino Rossi sul terzo gradino del podio, alle spalle di Dani pedrosa e Jorge Lorenzo, ma davanti alla Honda di Marc Marquez, che dice addio alla lunga scia di vittorie consecutive.

“Marquez si può battere, il campionato è riaperto, direi”, ha detto ironicamente il Dottore ai microfoni di Sky. “Oggi si è visto che Marc è un po’ in crisi, speriamo che si riprenda dalla prossima gara.  Mi spiace di essere arrivato solo terzo e dietro Jorge, il primo obiettivo è stargli davanti, ma dopo la caduta di ieri purtroppo ho perso tempo per mettere a posto la moto – ha sottolineato il pesarese -. Nei primi giri Jorge è stato più bravo e mi ha lasciato dietro, poi ho avuto un buon passo e sono contento di aver battuto Marquez. E’ stato un grande piacere, quando l’ho superato ho fatto un sorriso, un altro podio va bene e poi ho girato forte tutta la gara”, ha detto un Rossi super entusiasta.

 

 

Redazione