MotoGP Brno, Andrea Dovizioso: “Non mi sono mai comportato da stronzo”

Andrea Dovizioso (getty images)
Andrea Dovizioso (getty images)

 

 

Andrea Dovizioso partirà dalla prima fila al GP di Brno, così come successo ad Indianapolis, segno che qualcosa in positivo si sta muovendo con l’arrivo di Gigi Dall’Igna. Per il Dovi si tratta della terza prima fila stagionale e a quanto pare in territorio ceco sembra più ottimista…

 

“Sono riuscito a essere veloce fin dal primo turno di libere e in qualifica ho trovato quella fiducia che mi ha permesso di staccare un buon tempo – ha spiegato il pilota forlivese -. Quello che mi rende più felice, però, è il mio passo… In America ho concluso la gara con 20 secondi di distacco dal primo, qui voglio fare meglio. Il nuovo motore ci sta dando un piccolo aiuto ma è tutta la moto che è migliorata – ha sottolineato Dovizioso -. Posso frenare più in profondità e anche in accelerazione ci sono stati progressi. Allo stesso tempo ho seguito Rossi per qualche giro nelle FP4 e ho potuto rendermi conto del suo passo, non siamo ancora così vicini. Però stiamo lavorando bene con poco, mi aspettavo una seconda parte di stagione più difficile”.

Di certo a Brno sarà una partenza da brividi, con i piloti più veloci che cercheranno di sorpassare le Ducati quanto prima: “Lo so che succederà e qualche manovra aggressiva me la aspetto. Una cosa è essere decisi, un’altra cercare di ostacolare un pilota più veloci – ha precisato Dovizioso -. Non mi sono mai comportato da stronzo e non lo farò neppure domani”.

 

 

Redazione