MotoGP 2014, Andrea Iannone: “Non è facile stare dietro a Marc Marquez”

Andrea Iannone (getty images)
Andrea Iannone (getty images)

 

 

Andrea Iannone può ritenersi più che soddisfatto della prima fila al Gran Premio di Brno e al suo fianco ci sarà il compagno di squadra Andrea Dovizioso oltre al campione Marc Marquez. “Prima o poi arriverà il momento in cui dovremo stare attaccati a Marquez per tutte la gara – ha detto il pilota Pramac -, quindi è meglio incominciare per gradi”.

Un risultato ottenuto con l’uso della gomma morbida anche se sarà difficile utilizzarla anche in gara: “Con la gomma morbida siamo comunque competitivi e non basta avere Marc davanti, bisogna anche essere capaci di stargli dietro – ha aggiunto Iannone -…Sembra che sarà difficile usare la gomma morbida, ma ho montato la media nella FP4 e l’ho trovata meglio di quanto mi aspettassi. Fatico ancora un po’ in frenata a moto dritta e di conseguenza in inserimento. Direi che mi mancano ancora due o tre decimi di passo – ha ammesso Andrea -, ma considerati i miglioramenti di oggi direi che siamo sulla strada giusta. Soprattutto nei primi due o tre giri potremo essere molto veloci”.

 

 

Redazione