Incidente Paul Walker: rubò rottami della Porsche Carrera, condannato a 6 mesi

Paul Walker (getty images)
Paul Walker (getty images)

 

 

Probabilmente avrebbe voluto conservare un cimelio di Paul Walker, ma il 18enne James Witty è stato condannato a sei mesi di carcere per aver rubato dei rottami della Porsche Carrera distrutta dopo l’incidente fatale  a Santa Clarita. Il giovane californiano non solo è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza ma è stato anche denunciato dal conducente del rimorchiatore che stava portando via la supercar incidentata del celebre protagonista di ‘Fast and Furious’.

 

Quando il conducente del carro attrezzi si è fermato ad un semaforo rosso ha notato che dietro di lui un giovane aveva preso alcuni pezzi della Porsche per poi risalire velocemente nella sua macchina, in compagnia dell’amico Edward Janow. Ma quest’ultimo è stato più fortunato ed ha evitato condanne.

 

 

Redazione