MotoGP Honda, Livio Suppo: Marquez è un mix di Rossi, Biaggi, Stoner, Lorenzo e Doohan

Marc Marquez e Casey Stoner (getty images)
Marc Marquez e Casey Stoner (getty images)

 

 

Dopo la decima vittoria consecutiva su dieci gare il team Honda non può che tessere lodi per il suo pupillo Marc Marquez che, salvo imprevisti eccezionali, vincerà il titolo iridato con largo anticipo.

Il Team Principal della HRC, Livio Suppo, in un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’, ha affermato che il campione spagnolo è un mix di piloti del passato: Mick Doohan, Max Biaggi, Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Casey Stoner!

“Marc ha la stessa spensieratezza di Valentino, l’approccio sempre positivo alla vita, alle corse e a questa professione, si divertono un sacco – ha detto Suppo -. E’ per questo che Rossi riesce a essere così forte dopo tanti anni, entrambi poi trasmettono positività a chi sta loro intorno”.

Ma Marquez è anche un po’ come Stoner… “Marc è molto simile a Cesey per il talento e per lo stile di guida. Ha una incredibile capacità di controllo della moto in derapata, con uno stile di guida spettacolare. Stoner poteva emozionarti per il suo modo di pilotare. Marc in pista fa godere gli appassionati”, ha proseguito Livio Suppo.

Da Lorenzo sembra aver ereditato la “straordinaria facilità di adattamento alla MotoGP”, mentre assomiglia in parte anche a Max Biaggi perchè “ha la stessa cattiveria sportiva”. Un mix micidiale che non conosce avversari!

 

 

Redazione