Marco Simoncelli, chiusa la pagina Facebook che offendeva la memoria del Sic

Marco Simoncelli (getty images)
Marco Simoncelli (getty images)

 

 

Alcuni giorni fa sul social network Facebook è stata creata una pagina che insultava la memoria di Marco Simoncelli, morto a Sepang nell’ottobre del 2011. In tanti hanno segnalato la pagina diffamante ed in breve è stata fortunatamente chiusa. Ma restiamo sconcertati dinanzi alla stupidità di certe persone che per una semplice bravata non nutrono nessun rispetto neanche per una persona deceduta.

Ma il ricordo del Sic è impresso nei cuori di milioni di appassionati e non e niente potrà ledere la sua gloriosa memoria. Il cammino del campione di Coriano proseguirà per mezzo della Fondazione omonima curata dai suoi genitori Paolo e Rossella, impegnati nella realizzazione di opere socialmente utili senza fini di lucro.

 

Redazione