MotoGP Ducati: Andrea Iannone-Andrea Dovizioso… che coppia! Pramac cerca un pilota

Andrea Iannone (getty images)
Andrea Iannone (getty images)

 

 

Cal Crutchlow e Ducati hanno deciso di sciogliere il sodalizio, dopo una prima metà di stagione alquanto deludente per il pilota britannico. Dal 2015 al suo posto subentrerà Andrea Iannone, ma il vero problema è il posto vacante nel team Pramac, al fianco del confermato Hernandez.
“La notizia ci ha colto impreparati, come tutti – ha dichiarato Francesco Guidotti, team manager della squadra, in un’intervista a Gpone-com – e la soluzione non è dietro l’angolo. Non è solo questione di trovare un pilota, ma anche di sapere esattamente di che materiale parliamo: Iannone disponeva di una Ducati ufficiale, come quella di Dovi e Crutchlow. Prima di andare a parlare con un pilota dobbiamo anche sapere cosa possiamo offrirgli. E’ fondamentale, per questo stiamo già parlando con Gigi Dall’Igna”.

I nomi più accreditati sono quelli di Danilo Petrucci ed Eugene Laverty… “La Pramac preferirebbe puntare su un giovane, peccato che la Moto2 non offra molto altrimenti sarebbe stata una buona idea pescare da lì… Dall’Igna ha un buon rapporto con Eugene Laverty, che conosce bene. Nella lista c’è anche Danilo Petrucci. Avevamo parlato anche con Stefan Bradl, ma ha già fatto con Forward. Dalla Superbike non c’è molto d’altro…Rea, forse”, ha concluso Guidotti.

 

 

Redazione