(Getty Images)
(Getty Images)

Giovane, bello, simpatico e soprattutto imbattibile. Marc Marquez è la nuova stella del motociclismo sportivo, e in particolare della MotoGP, osannato da tutti i media del globo per lo strepitoso filotto di 9 vittorie ottenute in questa stagione e ammirato da un foltissimo seguito di fan e appassionati.

A quanto pare, tuttavia, anche il fuoriclasse spagnolo ha – come tutti i mortali – una serie di limiti e difetti. A confessarlo è lo stesso Marquez in un’intervista fresca di stampa al periodico inglese Motorcycle News che ha messo in luce alcuni aspetti poco noti della sua “vita privata”.

“Soffro il mare – ha confidato il 21 enne spagnolo -, al punto di non poter mettere piede su una barca: non appena comincia a muoversi, mi vengono le vertigini”.

“E non sono nemmeno capace di padroneggiare la Playstation – ha aggiunto -, quindi mi arrabbio perché mio fratello mi batte sempre. C’è un gioco sul motocross in cui anche Pedrosa riesce a rifilarmi un secondo e mezzo”.

E parlando del suo rapporto con le donne si è lasciato andare all’ionia: “Io preferisco le moto: mi piacciono tutte e non ne ho mai sentita una lamentarsi…”

Redazione