MotoGP 2014: Nicky Hayden ko, Leon Camier pronto al debutto nella Top Class

Leon Camier (Getty Images)
Leon Camier (Getty Images)

 

 

L’intervento al polso costerà almeno un turno di riposo a Nicky Hayden che, nel prossimo Gran Premio di Indianapolis, sarà sostituito da Leon Camier, ex compagno di squadra di Max Biaggi nel 2010 in sella all’Aprilia. Il pilota texano della Aspar dovrà saltare la gara di casa e, quasi sicuramente, anche la successiva in Belgio.

“Il mio polso mi ha causato molti problemi – ha spiegato Hayden -: ho subito un’operazione in giugno, che mi ha aiutato gareggiare nella prima metà della stagione, ma la verità è continuavo a sentirmi a disagio e non ero in grado di essere al meglio. Così, insieme alla squadra, abbiamo preso una decisione importante e mi sono sottoposto a una operazione più accurata per curare una ferita di tre anni fa che non era mai guarita. Il mio polso destro deve ancora stare immobile per un’altra settimana prima di cominciare la terapia riabilitativa e lentamente recuperare la mobilità. Voglio ringraziare il team, gli sponsor e tifosi per tutto il sostegno che mi stanno dando in questo momento”, ha concluso l’ex ducatista.

 

 

Redazione